Birre e Vini

Le Nostre Birre

Mastri Birrai Umbri


BIRRA SPECIALE BIONDA

La Bionda non filtrata dei Mastri Birrai Umbri nasce dalla ricetta Selezione 19, creata dalla selezione dei migliori farri italiani e dei migliori malti. Di colore biondo e velato ha una schiuma persistente e compatta. L’aroma è ricco di sentori agrumati, note speziate e di frutta estiva. Il gusto delicato e morbido del farro è accompagnato dalle note erbacee del luppolo che i nostri Mastri Birrai hanno sapientemente selezionato per voi. Ideale come aperitivo, si abbina perfettamente con formaggi freschi, pesce, crostacei. Il metodo dell’alta fermentazione e la non filtrazione possono creare un sedimento naturale sul fondo della bottiglia.

Vol% 5,60


BIRRA DOPPIO MALTO

La Scura Artigianale dei Mastri Birrai Umbri prodotta secondo la ricetta Selezione 42 si ispira alle birre d’abbazia, unendo tradizione ed innovazione. Contraddistinta per l’impiego della lenticchia italiana e la sapiente selezione di malti tostati e torrefatti, si presenta di colore bruno intenso, di schiuma fine e compatta e dal carattere deciso e originale. L’aroma di caramello e di spezie ne esalta il corpo pieno ed equilibrato, le note calde di cioccolata fondente e il retrogusto complesso la rendono elegante e persistente. Si abbina con carne rosse, formaggi stagionati, salumi, pizza e dolci. Il metodo dell’alta fermentazione e la non filtrazione possono creare un sedimento naturale sul fondo della bottiglia.

Vol% 6


BIRRA SPECIALE ROSSA

La Rossa non filtrata dei Mastri Birrai Umbri è prodotta seguendo la ricetta Selezione 28 con il tradizionale metodo dell’alta fermentazione. L’impiego di materie prime ricercate come la cicerchia e malti tostati, caratterizzano il suo colore ramato intenso e naturalmente velato. ll suo aroma coinvolgente è dominato da note minerali e caramellate. Il corpo è rotondo, il gusto bilanciato. Si abbina con pizza, primi piatti, zuppe, carni bianche e formaggi a media stagionatura. Il metodo dell’alta fermentazione e la non filtrazione possono creare un sedimento naturale sul fondo della bottiglia.

Vol% 5,60

I Nostri Vini

Terre de la Custodia


COLLEZIONE

La vinificazione

Le uve vengono diraspate, pigiate e poste in fermentazione con inoculo di lieviti selezionati, in fermentini in acciaio dotati di sistema di rimontaggio automatizzato e controllo temperatura. La fermentazione alcolica dura circa un settimana con delestage. Il blend del vino viene effettuato dopo la fermentazione alcolica e posto in tonneau per la fermentazione malolattica. Rimane in affinamento in legno per circa sei mesi.

Note degustative

Il vino si presenta di un rosso rubino intenso e luminoso con una leggera declinazione porpora. Al naso è ricco di frutti e fiori rossi, finale di spezie dolci e rabarbaro. In bocca si presenta di buona morbidezza con tannino vellutato, finale lungo e minerale. Vino di buona struttura.

Il vino

Uvaggio: Sangiovese 70%, Merlot 25%, Sagrantino 5%
Temperature di servizio: 18° c

Vol% 15


MONTEFALCO ROSSO

La vinificazione

Prima della raccolta si è effettuato un diradamento dei grappoli meno maturi e con problemi sanitari, dopo si è effettuata una raccolta meccanica ottimizzando la gestione dei tempi di lavorazione dell’uva. All’arrivo in cantina l’uva è stata diraspata pigiata e raffreddata ad una temperatura di 10 c° e posta in fermentazione con inoculo di lieviti selezionati in fermentino in acciaio con sistema di raffreddamento e sistema di rimontaggio automatizzato. I rimontaggi sono iniziati dopo aver raggiunto un vol% in alcool tale da estrarre una buona quantità di tannini in modo che questi legandosi alla sostanza colorante la stabilizzano nel tempo. La fermentazione alcolica dura circa 8 giorni e per altri 5 giorni il vino resta contatto con le sue bucce. Dopo la separazione dalle bucce il vino ha condotto la fermentazione malolattica in acciaio a temperatura controllata. Al termine il vino è stato travasato ed affinato in barrique per 8 mesi ed altri 6 in bottiglia.

Note degustative

Di colore rosso rubino intenso e profondo con riflessi porpora. Profumi intensi di prugna, violette e nota mentolata nel finale.vino di corpo e buona rotondità, vellutato ed elegante. Si consiglia il consumo a 18 gradi con una stappatura anticipata della bottiglia. Vino che sopporta l'invecchiamento per 4-5 anni. Abbinamento con primi piatti strutturati e carni di maiale e selvaggina.

Il vino

Uvaggio: Sangiovese, Sagrantino, Montepulciano
Temperature di servizio: 18° c

Vol% 13,5


MONTEFALCO SAGRANTINO

La vinificazione

Vino prodotto esclusivamente da uve Sagrantino, vitigno autoctono delle colline di Montefalco, in Umbria. Vino di struttura complessa, di colore rosso intenso, con riflessi granati, sentori di frutti di bosco, cuoio, spezie, vaniglia, corposo ed elegante, dalle formidabili caratteristiche organolettiche, molto vocato all'invecchiamento. Tramite la selezione manuale dei migliori grappoli in cassette da 15 kg, le uve arrivano in cantina dove vengono diraspate e leggermente pigiate evitando la lacerazione delle bucce e poste in fermentazione con inoculo di lieviti selezionati in fermentino in acciaio con sistema di raffreddamento e sistema di rimontaggio automatizzato. I rimontaggi iniziano dopo aver raggiunto un grado alcolico tale da estrarre una buona quantità di tannini in modo tale che questi legandosi alla sostanza colorante la stabilizzino nel tempo. La fermentazione alcolica dura circa 10 giorni e per altri 7 giorni il vino resta contatto con le sue bucce. Dopo la loro separazione il vino conduce la fermentazione malolattica in acciaio a temperatura controllata ed al termine viene travasato ed affinato in barrique per 12 mesi ed altri 6 in bottiglia.

Note degustative

Colore rosso rubino intenso con riflessi granati. Al naso è complesso e deciso e si caratterizza per i suoi sentori di confetture di visciole sotto spirito e di ciliegie, tabacco dolce, cacao, liquerizia e china. Molto persistente in bocca è un vino di grande corpo e struttura, caldo, morbido e con eleganti tannini. Sopporta lunghi invecchiamenti anche di 15/20 anni. Si consiglia il servizio a temperatura di 20 gradi dopo una accurata scaraffatura o stappatura anticipata. In abbinamento a piatti succulenti, carni grasse, brasati.

Il vino

Uvaggio: Sagrantino
Temperature di servizio: 20° c

Vol% 14,5